Trekking

L’Associazione Work in Progess onlus propone per le domeniche di ogni mese dell’anno

 

 

Trekking tra cielo e terra

DA FONTANAFREDDA ALLE MURA MEGALITICHE

 

Quota inizio sentiero:500 m.s.l.m.

Quota fine sentiero:950 m.s.l.m.

Lunghezza itinerario:2,5 kmca.

Tempi di percorrenza: 2h in salita; 1h in discesa – escluse le soste.

Difficoltà: media

Flora: castagno, cerri, carpini, macchia mediterranea, aceri, ginestre, felci, biancospini, orchidee, giacinti, crochi, ciclamini, anemoni, gerani sanguinei, asfodeli.

Fauna: volpi, lepri, cinghiali, moscardini, ghiri, rampichini, falconiformi, upupe, civette, poiana, picchi muratori.

L’ITINERARIO

L’itinerario, che dalla località Socce giunge sino alle Mura Megalitiche, offre uno scorcio complessivo del meraviglioso panorama del Vulcano di Roccamonfina.

Il paesaggio è tipico dei boschi di castagni da frutto, con grandi ed antichi esemplari ricchi di cavità, dove cinghiali, ma anche upupe, civette, picchi muratori, moscardini e ghiri, trovano rifugio.

Dalla Fontana del borgo di Fontanafredda si percorre una piccola strada che conduce, dopo un bivio, all’imbocco del sentiero. Lungo il cammino si scorge la sagoma del Monte La Frascara e, volgendo lo sguardo al lato sinistro, si offre allo sguardo costantemente il panorama della rigogliosa piana del Garigliano. La catena del Massico si erge maestosa a sovrastare lo scenario. Alcuni studi ipotizzano che essa fosse un’isola nel Tirreno prima delle eruzioni del vulcano del Roccamonfina, e che si fosse saldata poi al continente, nel lato settentrionale, dalla formazione del vulcano stesso. In seguito, i banchi di tufo ed i coni di deiezione del Garigliano e del Volturno le hanno conferito l’aspetto attuale. Il corso del fiume ne costituisce il limite geologico: per un lungo tratto, infatti, rappresenta una linea di demarcazione tra i sedimenti delle pendici meridionali della catena degli Aurunci ed i depositi eruttivi del Vulcano di Roccamonfina.

Proseguendo oltre, il percorso diventa più ripido e offre pittoresche vedute sul borgo di S. Martino e sul resto della piana del Garigliano. Attraverso una serie di salite, si percorre un tratto da cui è possibile scorgere lo scenario della caldera nel suo insieme, con le tracce delle antiche colate laviche, intervallate dai cunicoli aperti dai cinghiali tra le felci. Il sentiero che si diparte  procedendo oltre, costeggiato da palizzate in legno si sviluppa proprio lungo le pendici del Monte La Frascara e continua, tra le nevere ed i colori della florida macchia mediterranea, i robusti castagni cedui e gli alti asfodeli, conducendo in pochi minuti (circa 15) sino alle mura megalitiche  note come “orto della regina” (VI-IV secolo a.C.).

Per il rientro, si può prendere un percorso alternativo, con tratti di strada asfaltata o rifare il costone del Monte Frascara tenendo alle spalle le cime dei Monti Aurunci.

Il percorso presenta poche difficoltà dovute più che altro alla vegetazione che tende in alcuni punti a ricoprire il sentiero (ginepri, ginestre, rovi). 

 

Naturalmente tutte le escursioni vanno svolte sempre nel pieno rispetto delle norme di sicurezza (condizione fisica, abbigliamento adeguato, viveri ed acqua, messa in sicurezza nei tratti più esposti, informazioni sull’agibilità e la durata del percorso e, fondamentale, sulle previsioni meteo).

 

Servizi:         -guida esperta e

-soste con approfondimenti storici in punti strategici 

                     -informativo

E’ possibile abbinare al percorso trekking, la permanenza di uno più giorni a Rocccamonfina, in hotel 3*** e 4*** con pensione completa e centro benessere.

A prezzi strabilianti, proponiamo interi week-end nella natura, il benessere e la cultura!

 

Per info

 

Associazione Work in Progress

(turismo, trekking, ambiente, cultura, cittadinanza attiva)

Roccamonfina 81035 (Ce)

Art.10 d.lgs 460/97

p.Iva 95012850616 – c.f. 95012850616

Tel.  – 334/9980910 – 333/3330970

workinprogress.roccamonfina@gmail.com

www.workinprogressonlus.eu

Share and Enjoy

Comments are closed.

Prossimi Eventi

Non ci sono events in arrivo al momento.

Informazioni turistiche su Roccamonfina

Roccamonfina.net
Email
Print

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi